Shenker method - Design your international self
Prodotti
Shenker Yourself!
Numero Verde 800 68 44 35
Seguici anche su
Image Alt

Una canzone per l’anno nuovo – Auld Lang Syne

Una canzone per l’anno nuovo – Auld Lang Syne

HAPPY NEW YEAR FROM SHENKER!

Avrete sicuramente sentito la canzone Auld Lang Syne, nota in Italia come “Il Valzer delle Candele”, usata in tutti i paesi anglosassoni per festeggiare l’anno nuovo. È diventata estremamente famosa e ha avuto numerosi interpreti tra cui Louis Armstrong, Frank Sinatra, Mariah Carey, Rod Stewart, Bruce Springsteen, Elvis Presley e Jimi Hendrix. Ma da dove viene e cosa significa?

Origini: 
Il poeta scozzese Robert Burns è noto per aver composto e pubblicato la ballata nel 1792, tuttavia pochi sanno che il testo non è propriamente stato scritto da lui. Infatti, insieme alle altre arie del A Select Collection of Original Scottish Airs, Auld Lang Syne è stata tratta da tradizionali ballate scozzesi e rielaborata. Infatti Burns affermò di aver trascritto la ballata dettata da un anziano signore scozzese, e che fino a quel momento Auld Lang Syne fosse solo stata trasmessa oralmente. La musica originale invece sarebbe stata scritta dal compositore piemontese Davide Rizzio.
Nel corso del tempo, la canzone ha acquisito popolarità in Inghilterra e negli Stati Uniti e in tutti i paesi anglosassoni. Infatti al giorno d’oggi è tradizione cantarla ad ogni anno nuovo.

Il testo: 
Alcuni storici della musica definiscono Auld Lang Syne come la canzone che nessuno conosce, perché le parole sono molto difficili da capire anche per gli anglofoni stessi. Per questo vi sono svariate versioni della ballata, alcune più vicine all’originale scozzese e altre adattate all’inglese moderno.

“Auld Lang Syne” si può tradurre come “i giorni passati” e nel testo si incoraggia a fare un brindisi ( “we’ll take a cup o’ kindness yet”) ai tempi andati e ricordarli con affetto e un po’ di nostalgia. Tipicamente e per semplicità, si cantano la prima strofa e il ritornello ripetendoli due volte.

Should auld acquaintance be forgot And never brought to mind
Should auld acquaintance be forgot And days of auld lang syne

For auld lang syne, my dear
For auld lang syne
We’ll take a cup of kindness yet
For auld lang syne

 

Quest’anno regala Shenker! Clicca sul link per scoprire le nostre promozioni natalizie https://www.shenker.it/promozioni/make-a-shenker-wish-for-xmas/